David Cronenberg: "I film sono fatti per il sesso"

David Cronenberg: 'I film sono fatti per il sesso'
di

Il leggendario regista David Cronenberg ha un ruolo da attore nel nuovo thriller horror di Aaron Shin intitolato Disappearance at Clifton Hill, e ne ha parlato con The Guardian tramite un'intervista telefonica.

"Stai portando un carro armato da cinquanta chili sulla schiena e devi essere in forma solo per stare lì e consegnare i tuoi dialoghi, ripresa dopo ripresa", ha affermato Cronenberg, il cui personaggio Walter viene introdotto mentre emerge dall'acqua dopo un'immersione (potete vedere la scena in calce all'articolo). "Non è qualcosa che un pubblico potrebbe arrivare a considerare, ma per l'attore è la sfida principale".

Lui ha imparato a fare immersioni nel 1983, per girare una sequenza del suo adattamento di The Dead Zone, tratto dall'omonimo romanzo di Stephen King, che gli chiese personalmente di girare la pellicola e dirigere la star Christopher Walken. "Mi aiutò il fatto che mi voleva, è stato importante per me", ha spiegato il regista. "In qualità di attore però forse interesso ai registi perché costo poco e sono disponibile. Ma sono interessato a vedermi sullo schermo, anche se la mia postura è pessima o cose del genere. Ho pensato molto ad un'inquadratura di Clifton Hill dove avrei dovuto stare in piedi più dritto."

Cronenberg ha rallentato la sua produzione personale negli ultimi anni, con l'ultimo lungometraggio - Maps to the Stars - risalente al 2014. Ora è in attesa di un possibile adattamento del suo romanzo Consumed e di una sceneggiatura che ha scritto per un film "molto personale". "Qualunque cosa accada per prima, lo farò", ha detto. "Non importa che sia in Canada o meno, con un film indipendente è difficile ottenere qualcosa. Più un film è insolito, più resistenza dovrai affrontare. E' un processo lungo e difficile, anche nell'era dello streaming. Stai accumulando possibili investitori, le persone perdono interesse, allora cerchi altri investitori. Parli forse con Canal+ o con un'altra emittente, e aspetti, e speri."

Infine una stoccata ai film di supereroi, tipicamente asessuati: "Per me, i film sono sesso. I film sono stati fatti per il sesso, non c'è dubbio."

Quanto è interessante?
5