David Ayer dirigerà El-Alamein, nuovo film ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale

David Ayer dirigerà El-Alamein, nuovo film ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale
INFORMAZIONI FILM
di

Dopo la parentesi DC e Netflix David Ayer è pronto a tornare sul grande schermo con un nuovo film ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale. Secondo quanto riportato da Deadline, infatti, il regista di Suicide Squad dirigerà per Lionsgate un film di guerra basato su una storia vera e intitolato El-Alamein.

Il film sarà incentrato sugli "epici e violenti" scontri avvenuti nel deserto nord-africano tra i soldati del maresciallo tedesco Erwin Rommel (soprannominato Volpe del deserto) e l'esercito inglese guidato da James Montgomery.

Lionsgate ha in programma di iniziare le riprese del film nei primi mesi del 2020 con la Di Bonaventura Pictures di Lorenzo di Bonaventura e Mark Vahradian a occuparsi della produzione insieme a Thomas Augsberger. Realizzata originariamente da David Self, la sceneggiatura del film è stata poi riscritta da James Coyne.

Ayer negli ultimi anni ha collaborato con la Warner Bros. per Suicide Squad e con Netflix per Bright, mentre ha da poco concluso le ripreso del crime thriller The Tax Collerctor con Shia LaBeaouf. Il regista ha già affrontato la seconda guerra mondiale nel 2014, quando ha diretto Brad Pitt in Fury (vedi: recensione di Fury).

Cosa vi aspettate dal nuovo progetto del regista? Diteci la vostra, come sempre, nello spazio dedicato ai commenti.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
1