Dave Bautista voleva lavorare con Zack Snyder già prima di Army of the Dead

Dave Bautista voleva lavorare con Zack Snyder già prima di Army of the Dead
INFORMAZIONI FILM
di

Ci sono matrimoni destinati a compiersi ed altri il cui destino è quello di restare semplici desideri. Alla prima categoria fa parte quello professionale tra Dave Bautista e Zack Snyder: i due lavoreranno insieme per il prossimo Army of the Dead, ma l'attore del Marvel Cinematic Universe ha rivelato di nutrire da molto tempo questo desiderio.

"Ho parlato con Zack Snyder per anni, volevamo entrambi fare qualcosa insieme. Ho incontrato Zack qualche anno fa e l'ho sempre adorato. Ho avuto come un feeling istantaneo con quest'uomo. Lui è davvero il mio tipo di regista. Ci siamo capiti a vicenda dal primo momento. Abbiamo parlato per anni di questo progetto, che per me è davvero una grande prova come attore. Per lui è una vera passione, ma per un motivo o per un altro non siamo mai riusciti a farlo. Quando ha messo le mani su Army of the Dead ha scritto una piccola parte per me. Poi, quando ha cominciato a pensare al casting, si è chiesto chi potesse essere l'attore principale, e ha rivelato a me personalmente: 'Un giorno, mi è semplicemente scattato qualcosa: Dave non è solo una delle mie parti, Dave è il mio protagonista!' Quindi mi ha chiamato e mi ha chiesto se volessi farlo, e io gli ho detto 'Certo che sì, sarei felicissimo di farlo!' Volevo davvero lavorare con Zack!" Ha raccontato l'ex-wrestler.

Nel cast di Army of the Dead è stata confermata anche Ella Purnell (Miss Peregrine), insieme a Ana De La Reguera (Goliath), Theo Rossi (Sons of Anarchy) e Huma Qureshi (Kaala). Le riprese del nuovo film del regista di Watchmen dovrebbero svolgersi in New Mexico.

FONTE: Screenrant
Quanto è interessante?
1