Marvel

Dave Bautista parla di Guardiani della Galassia 3 e di James Gunn

Dave Bautista parla di Guardiani della Galassia 3 e di James Gunn
di

Nel corso della WonderCon 2019, l'attore del Marvel Cinematic Universe Dave Bautista ha avuto finalmente modo di parlare della reintegrazione di James Gunn, cui dopo il licenziamento di quest'estate è stata riaffidata la regia di Guardiani della Galassia Vol.3.

Queste le parole dell'interprete di Drax il Distruttore:

"Ero comunque contrattualmente obbligato a fare il terzo film, ma penso che sia la Marvel che la Disney - alle quali avevo chiarito che non avrei avuto voglia di fare il film senza James Gunn - in qualche maniera avrebbero trovato il modo di slegarmi da quel contratto."

L'attore ha continuato: "Volevo davvero che accadesse una cosa del genere. Questi ragazzi sono come una famiglia per me e volevo essere coinvolto nella loro terza avventura. Volevo che fosse usata la sceneggiatura di James perché l'avevo già letta e sapevo che era bellissima. Andare avanti senza James per me sarebbe stato un vero problema personale."

Come vi abbiamo precedentemente riportato, però, Kevin Feige non ha mai cercato un sostituto per Gunn in tutti questi mesi, quindi Bautista avrebbe anche potuto dormire sogni tranquilli. La data di uscita per il terzo film di Guardiani della Galassia deve ancora essere annunciata, ma si presume che arriverà intorno al 2022, quando la Fase 4 del Marvel Cinematic Universe sarà più che avviata dopo la conclusione della Infinity Saga, che terminerà con Avengers: Endgame.

Le riprese del film inizieranno quando Gunn avrà completato quelle di The Suicide Squad, che sta attualmente sviluppando per l'etichetta Worlds of DC della Warner Bros.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
8