Dark Universe: il flop de La Mummia porta lo studio a ripensare alla strategia?

di

Come ormai saprete, La Mummia ha deluso al box-office statunitense, battuto nuovamente da Wonder Woman, e finendo per incassare 32.2 milioni di dollari. Anche se a livello internazionale sta andando un po' meglio, è sicuramente una partenza pessima per il Dark Universe della Universal.

Nick Carpou della Universal ha spiegato a The Hollywood Reporter che questa performance deludente non inciderà sul futuro del Dark Universe. Nonostante ciò il sito afferma che ora la Universal sente la pressione e vorrebbe che questi film funzionassero, soprattutto dopo il precedente di Dracula Untold che avrebbe dovuto lanciare quest'Universo Cinematografico ma ha floppato, costringendo la Universal a "reboottare" nuovamente il progetto.

"Non credo che la performance deludente de La Mummia farà collassare il progetto, ma sicuramente porterà la Universal a ripensarci due volte su quanti soldi spendere per questi film" spiega Jeff Bock di Exhibitor Relations. Occhi puntati, adesso, su The Bride of Frankenstein che, a questo punto, potrebbe decidere le sorti del Dark Universe.

FONTE: THR
Quanto è interessante?
7