Danny Hicks è morto, addio al grande attore dei film di Sam Raimi

Danny Hicks è morto, addio al grande attore dei film di Sam Raimi
di

Addio all'attore Danny Hicks, conosciuto principalmente per aver interpretato il razzista Jake ne La casa 2. Hicks è scomparso dopo aver lottato per diverso tempo contro il cancro. Full Empire Promotions ha annunciato su Facebook la scomparsa di Hicks con un commovente messaggio di saluto all'attore, assiduo collaboratore di Sam Raimi.

"Danny è morto a casa sua, in California. Ti amiamo Danny, riposa in pace amico, basta dolore" si legge sulla pagina Facebook di Full Empire Promotions.
Danny Hicks è apparso spesso nei film di Sam Raimi, in particolare in progetti quali La casa 2, Spider-Man 2, Darkman e Il grande e potente Oz.

Qualche tempo fa Danny Hicks aveva scritto un messaggio su Facebook che sembrava in tutto e per tutto un commiato rivolto ai propri fan:"Ho una brutta notizia per tutte le persone che non ho mai potuto incontrare e per i 6018 fan sfegatati che hanno apprezzato il mio lavoro. Mi è stato diagnosticato un cancro di fase 4. Ho approssimativamente da 1 a 3 anni di vita. Ma devo dirlo, ho fatto senza alcun dubbio un bel po' di cose in 68 anni. Non cambierei nulla ripensando a ciò che ho fatto e ho davvero pochi rimpianti. Ok, devo andare. Scoprirò cosa diavolo succede in quella cantina" concluse Hicks, citando proprio il film principale di tutta la sua carriera, La casa 2, uscito nel 1982.
Le condizioni di Hicks sono progressivamente peggiorate e l'attore è spirato nella sua abitazione californiana.
L'attore ha lavorato spesso con il regista di Spider-Man; Sam Raimi dirigerà Doctor Strange 2. A Doctor Strange 2 lavorerà anche Robert Stromberg come scenografo, un altro grande collaboratore dell'autore della prima trilogia cinematografica su Spider-Man.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
3