Danny Boyle voleva un'altra popstar in Yesterday invece di Ed Sheeran!

Danny Boyle voleva un'altra popstar in Yesterday invece di Ed Sheeran!
di

Anche alle popstar di fama mondiale capita di non esser la prima scelta di qualcuno! Ed Sheeran ne sa qualcosa: quello dell'autore di Perfect e Thinking Out Loud non è stato infatti il primo numero ad essere composto da Danny Boyle quando si è trattato di metter su il cast di Yesterday, nuovo film del regista di Trainspotting.

Come rivelato dallo stesso regista, infatti, l'idea iniziale era di convocare un'altra star della musica: Chris Martin! Il leader dei Coldplay, però, era reduce dal faticoso tour con la band, per cui ha gentilmente declinato l'offerta. Solo a quel punto è saltato fuori il nome di Ed Sheeran.

"Inizialmente era tutto pensato per Chris Martin. Infatti, il suo personaggio era scritto nel copione come 'Chris Martin'. Chris, però, era appena tornato dal tour con i Coldplay, e mi disse che non intendeva farlo. Così siamo passati ad Ed Sheeran, che ci ha detto di sì senza alcun tipo di rimorso per il fatto che l'avessimo trattato come la seconda scelta! Ha anche detto 'Penso che aveste Harry Styles come secondo nome, e me come terzo'. Ma non è così" ha raccontato Boyle alla premiere londinese di Yesterday.

Il film (qui il trailer ufficiale) racconta la storia di un giovane musicista, Jack, che si risveglia in un mondo in cui nessuno sembra conoscere le canzoni dei Beatles: canzoni che, per inciso, sono state definite da Boyle come la seconda cosa più costosa mai impiegata in un suo film.

Quanto è interessante?
1