Danny Boyle ha un'idea per il terzo capitolo di 28 Giorni dopo: sarà vero?

Danny Boyle ha un'idea per il terzo capitolo di 28 Giorni dopo: sarà vero?
di

Si è parlato a lungo di un terzo capitolo per la saga di 28 Giorni dopo di Danny Boyle, anche se finora alle voci non sono mai seguiti passi concreti, deludendo le aspettative dei fan. Il regista però è tornato a parlarne, soffiando di nuovo sul fuoco. Rivedremo l’apocalisse zombie al cinema?

In una recente intervista rilasciata a The Independent, Danny Boyle ha confermato di avere un’idea per il terzo film, che seguirebbe 28 Giorni dopo (2002) e il successivo 28 Settimane dopo, diretto nel 2007 da Juan Carlos Fresnadillo. Ha inoltre rivelato di aver ripreso la collaborazione con Alex Garland, sceneggiatore del film originale emerso successivamente anche come regista. “Alex ed io abbiamo un’idea meravigliosa per la terza parte. È qualcosa che ha davvero un buon potenziale.”

Tuttavia, queste frasi non bastano a dare per certa la realizzazione del film, né tantomeno a ipotizzare una data di uscita. Molto dipenderà anche dai progetti dello stesso Garland, molto più impegnato oggi di quanto non fosse ai tempi di 28 Giorni dopo. “È molto concentrato sul suo lavoro” ha continuato Boyle. “In questo momento è davvero tutto in sospeso, ma non si sa mai…”

Intanto Danny Boyle sarà al cinema dal 4 luglio con Yesterday, film ambientato in un mondo senza i Beatles. Promuovendo il film, recentemente il regista ha rivelato un curioso aneddoto su Leonardo DiCaprio. In attesa di un eventuale terzo capitolo, rileggi la recensione di 28 Settimane dopo.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
1