Dannis Quaid sull'importanza della Battaglia delle Midway

Dannis Quaid sull'importanza della Battaglia delle Midway
di

Nel 1941, ci fu Pearl Harbor. Nel 1942, la Battaglia delle Midway. Dennis Quaid, interprete del film di Emmerich, Midway, parla dell'importanza di quest'ultima battaglia per le sorti degli Stiti Uniti e del mondo intero.

Il prossimo 27 novembre uscirà nelle sale Midway, l'ultima fatica del regista di Indipendence Day e The Day After Tomorrow - L'Alba del Giorno Dopo, incentrato, come fa presagire il titolo, sull'avvenimento storico della Battaglia delle Midway.

La pellicola partirà dagli avvenimenti di Pearl Harbor, accaduti solo una manciata di mesi prima, e seguirà la storia dal punto di vista di chi, quei momenti, li ha vissuti (e combattuti) in prima persona.

Con un cast stellare composto, tra gli altri, da Woody Harrelson, Patrick Wilson, Ed Skrein, Darren Criss, Luke Evans, Nick Jonas, Mandy Moore e Aaron Eckhart, Midway racconterà una delle più grandi vittorie nella storia americana e, come ci ricorda Dennis Quaid, una delle più fondamentali in quella sanguinosa guerra.

"È stato un punto di svolta. Se avessimo perso Midway, la guerra sarebbe andata molto, molto diversamente... Sarebbe potuta andare avanti per altri cinque anni. Chi può sapere cosa sarebbe successo? Avremmo potuto perdere. Proprio così".

Come se a farci rabbrividire al pensiero di una sconfitta nella Seconda Guerra Mondiale non bastasse già The Man In The High Castle...

Quanto è interessante?
1