di

Mentre i fan della saga prequel di Animali Fantastici sono nella fase di piena discussione dopo la visione de I Crimini di Grindelwald, l’attore che ha impersonato per diversi anni Harry Potter, Daniel Radcliffe, ha spiegato di recente le motivazioni per cui non ha ancora visto lo spettacolo teatrale di Harry Potter e la Maledizione dell’Erede.

Come sappiamo l’uscita dell’ultimo libro di Harry Potter non ha segnato per questo la fine dell’universo creato dall’autrice J.K. Rowling. Nel 2016, infatti, è stato pubblicato in tutto il mondo un ottavo libro contenente la sceneggiatura dell’opera teatrale di Harry Potter e la Maledizione dell’Erede, un’avventura che ha riportato in scena i protagonisti della vecchia saga assieme alla loro giovane prole.

Durante la promozione del suo nuovo spettacolo a Broadway, The Lifespan of a Fact, Daniel Radcliffe è stato ospite del Late Night with Seth Meyers e, nel corso della chiacchierata, ha giustificato la mancata visione de La Maledizione dell’Erede additando, in particolare, una causa ben precisa:

Come risposta mi ritrovo a dare sempre la stessa noiosa e terribile replica. Probabilmente non andrò a vederlo, non ho programmi al riguardo. Non perché penso che mi scaraventerebbe in una sorta di crisi esistenziale, ma perché non sarebbe una serata rilassante da guardare a teatro. Credo che mi sentirei osservato per via delle mie reazioni. Forse ciò è completamente arrogante ed egoistico e alla gente non importerebbe, ma ho la sensazione che se fossi circondato solamente da fan di Harry Potter sarebbe un po’ strano. Ci sono molte ragioni per cui non andarci”.

Ad onor di cronaca bisogna sottolineare come buona parte del cast principale di Harry Potter e del nuovo franchise cinematografico di Animali Fantastici, tra cui Rupert Grint (Ron Weasley), Emma Watson (Hermione Granger), Bonnie Wright (Ginny Weasley), Matthew Lewis (Neville Paciock), Tom Felton (Draco Malfoy), Eddie Redmayne (Newt Scamander) ed Ezra Miller (Credence), solo per citarne alcuni, hanno partecipato ad uno degli spettacoli teatrali tenutisi a Londra o a New York e ciononostante non hanno riscontrato alcun incidente.

Harry Potter e la Maledizione dell’Erede è attualmente in scena a New York City. Lo spettacolo si sposterà anche in Australia, Germania e nella città di San Francisco.

Quanto è interessante?
9