Damond Lindelof rompe il silenzio sulla cancellazione di The Hunt

Damond Lindelof rompe il silenzio sulla cancellazione di The Hunt
INFORMAZIONI FILM
di

Dopo le dichiarazioni del regista Craig Zobel, sono arrivate anche le prime parole delllo sceneggiatore e produttore Damon Lindelof sulla cancellazione di The Hunt in seguito alle sparatorie avvenute a El Paso e Dayton.

"The Hunt è, ed è sempre stata, una storia su cosa succede quando l'oltraggio politico raggiunge il suo estremo, assurdo e ridicolo" ha detto Lindelof in un'intervista con Entertainment Weekly. "Visto che volevamo creare un film divertente e di intrattenimento, abbiamo fatto il nostro meglio nel non prenderci sul serio mentre lo stavamo realizzando. L'ultima cosa che volvevamo fare era mandare un messaggio. Il pubblico non vuole essere predicato in questo modo, semmai questa è una storia che mostra cosa succede alla persone che si credono più sante di te. Spoiler alert: le cosa non vanno bene per loro."

Dopo la cancellazione Universal non ha fissato una nuova data di uscita e al momento non si hanno notizie per un eventuale debutto del film al cinema. Nonostante questo, però, Lindelof è fiducioso che prima o poi The Hunt verrà pubblicato.

"Io sono un tipo da TV, quindi ho visto molti show cancellati e poi riportati in vita, c'è sempre una possibilità che succeda anche per noi" ha aggiunto lo sceneggiatore. "Capisco perché il film sia stato frainteso, ma spero davvero che le persone avranno la possibilità di vederlo e farsi una propria idea."

FONTE: EW
Quanto è interessante?
2