di

La vedremo tra poco più di una settimana nell'atteso 7 Sconosciuti a El Royale di Drew Goddard (Quella casa nel bosco) e poi a gennaio dell'attesissimo Suspiria di Luca Guadagnino, Dakota Johnson (Cinquanta sfumature di Rosso), che ha deciso scherzosamente di sottoporsi al poligrafo per Vanity Fair.

In parole povere, il poligrafo è la cosiddetta Macchina della Verità, uno strumento in grado di registrare diverse caratteristiche fisiologiche quali pressione del sangue, polso arterioso e respirazione per capire se un individuo stia dicendo il falso oppure no. Ecco, la Johnson si è sottoposta a una sessione di poligrafo per VF lunga 10 minuti, rispondendo a svariate domande.

Tra queste, quella che più ci interessa, è quella relativa alla recitazione, esattamente se le piacerebbe recitare prima o poi in un film Marvel - la domande è specifica sulla Marvel -, domanda alla quale l'attrice risponde di sì. Al che la successiva domanda: "E quale personaggio ti piacerebbe interpretare?", con l'arrivo di una bella gaffe da parte della Johnson, dato che la riposta è stata "mi piacerebbe interpretare Catwoman".

L'addetto le fa a questo punto notare che Catwoman è un personaggio della DC Comics, con conseguente imbarazzo e risatina dell'attrice, che chiede scherzosamente di "tagliare il pezzo".
Resta comunque il fatto che, sotto poligrafo, la Johnson abbia dichiarato di voler interpretare Catwoman, ruolo al quale terrebbe particolarmente... anche se pensa sia di proprietà Marvel.

O meglio, pensava finora.

Quanto è interessante?
7

Su Amazon.it trovi Justice League in Blu-Ray al prezzo speciale di 12.99 euro, l'occasione giusta per non farsi sfuggire il film dedicato ai supereroi DC!