Cry Macho, Clint Eastwood è una star del rodeo in cerca di redenzione nel primo trailer

di

Agli inizi della sua carriera Clint Eastwood ha affrontato spesso ruoli di uomini duri, cinici e, insomma, corrispondenti a quell'immagine di 'macho' che con il suo nuovo lavoro il nostro vuole cercare di approfondire, analizzare e, magari, smontare: questo, almeno, è quanto intuiamo dal trailer di questo Cry Macho.

Il film di Eastwood che dovrebbe esordire al cinema ad ottobre ci narra la storia di Mike Milo, ex-star del rodeo dai trascorsi non particolarmente tranquilli ora ripulitasi nella speranza di trascorrere una vecchiaia lontana dai problemi che quell'ambiente inevitabilmente procura a chiunque vi sia invischiato: un nuovo lavoro, però, è pronto a sconvolgerne la routine.

Milo accetta infatti un importante incarico dal suo vecchio boss, che gli chiede di scortare il giovanissimo figlio fino a casa, in Texas: nel corso del viaggio i due avranno modo di confrontarsi, legare ed affrontare discorsi legati al turbolento passato del personaggio del nostro Clint, com'è possibile intuire dagli spezzoni di dialogo mostratici nel trailer.

Un film che sembra insomma incentrato sull'introspezione e sul senso di redenzione, concetti che il buon Clint ha affrontato piuttosto spesso, soprattutto nella fase più avanzata della sua carriera: a tal proposito, ecco 5 film con Clint Eastwood che vi consigliamo per approfondire la vostra conoscenza di questa incrollabile icona del cinema mondiale.

Quanto è interessante?
3