Crudelia 2 si farà: Emma Stone firma per tornare nei panni della villain Disney

Crudelia 2 si farà: Emma Stone firma per tornare nei panni della villain Disney
di

Nonostante le polemiche legate alle distribuzione ibrida dei film Disney, alimentate dalla recente azione legale intrapresa da Scarlett Johansson in merito a Black Widow, Emma Stone ha siglato ufficialmente un contratto per riprendere i panni di Crudelia nel sequel del film diretto da Craig Gillespie.

Secondo quanto riportato da Deadline, l'accordo è stato pensato per avvantaggiare entrambe le parti in un momento in cui la compagnia sta ancora valutando il modello distribuzione "dinamica" dei suoi titoli, nel caso la pellicola non dovesse nuovamente uscite in esclusiva per le sale cinematografiche.

"Mentre il panorama dei media è stato sconvolto in modo significativo per tutti i distributori, i loro partner creativi non possono essere lasciati in disparte per portare una quantità sproporzionata dei lati negativi senza un potenziale vantaggio" ha dichiarato Patrick Whitesell, presidente esecutivo dell'agenzia che cura gli interessi della Stone. "Questo accordo dimostra che può esistere un percorso equo che protegga gli artisti e allinei i loro interessi con quelli degli studi. Siamo orgogliosi di lavorare al fianco di Emma e Disney e apprezziamo la volontà dello studio di riconoscere il suo contributo come partner creativo. Siamo fiduciosi che questo apra la porta a più membri della comunità creativa per partecipare al successo delle nuove piattaforme".

Il sequel di Crudelia è stato annunciato ufficialmente lo scorso giugno dopo gli ottimi risultati ottenuti dal film sia al cinema che in Premier Access su Disney+. Il regista Craig Gillespie e lo sceneggiatore Tony McNamara torneranno per realizzare un sequel diretto che proseguirà la storia della celebre villain de La carica dei 101.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
3