Crimes of the Future, primo sguardo a Léa Seydoux nel nuovo film di David Cronenberg

Crimes of the Future, primo sguardo a Léa Seydoux nel nuovo film di David Cronenberg
di

Sono iniziate qualche settimana fa le riprese del nuovo film di David Cronenberg, Crimes of the Future. Il film arriva a sette anni di distanza dal precedente lavoro del visionario regista, Maps to the Stars, datato 2014. Il cineasta canadese ha messo su un cast stellare con Viggo Mortensen e Kristen Stewart, solo per fare alcuni nomi.

Tra i protagonisti di Crimes of the Future c'è anche Léa Seydoux. In una nuova foto di scena possiamo vedere la prima immagine nel film di David Cronenberg dell'attrice, che dopo aver lavorato con registi del calibro di Quentin Tarantino (Bastardi senza gloria, 2009) e Woody Allen (Midnight in Paris, 20011) è stata la co-protagonista del discusso La vita di Adele.

La foto di Léa Seydoux è visibile anche in calce alla notizia. In una recente intervista il suo collega Viggo Mortensen ha raccontato i primi giorni delle riprese di Crimes of the Future.

"Quando abbiamo iniziato, a soli due giorni dall'inizio di questa nuova avventura con David Cronenberg, ci è sembrato di entrare in una storia a cui hanno collaborato anche Samuel Beckett e William Burroughs, se fosse possibile. Siamo stati trascinati in un mondo che non è proprio come questo o qualsiasi altro, eppure è un mondo che sembra stranamente familiare, immediato e abbastanza credibile. Non vedo l'ora di scoprire dove andremo a finire."

Quanto è interessante?
2
Crimes of the Future, primo sguardo a Léa Seydoux nel nuovo film di David Cronenberg