Creed 3, Michael B.Jordan sul film: "Lo spirito di Rocky è ancora presente"

Creed 3, Michael B.Jordan sul film: 'Lo spirito di Rocky è ancora presente'
INFORMAZIONI FILM
di

Il terzo capitolo della serie con protagonista Michael B.Jordan segnerà il debutto alla regia dell'attore, ma come ben sapete sarà anche il primo film del franchise senza l'iconico Rocky Balboa di Sylvester Stallone.

In una recente intervista con Empire, Jordan ha proprio parlato di questa pesante assenza: “Penso che il film avrà comunque lo spirito di Rocky, le cui impronte saranno sempre e per sempre su questo franchise. La sua essenza è ancora lì. Ma allo stesso tempo, il franchise di Creed si sta muovendo in una direzione diversa".

Ambientato cinque anni dopo gli eventi di Creed II, il nuovo film vedrà Adonis "Donnie" Creed affrontare il Damian Anderson di Jonathan Majors, un amico d'infanzia che ricompare dopo aver scontato una lunga pena in carcere. "Si tratta davvero di immergersi nell'universo di Creed e di farlo evolvere, che dovrà pensare alla sua famiglia e dovrà scontrarsi con i problemi della vita". Parlando del viaggio affrontato dal suo personaggio nei due capitoli precedenti, l'attore ha concluso: "Hanno permesso ad Adonis di stare in piedi da solo e di accumulare la saggezza che Rocky gli ha donato".

Insieme a Jordan e Majors, il prossimo film vede nel cast anche Tessa Thompson nei panni di Biance, Wood Harris nei panni di Tony "Little Duke" Evers, Florian Munteanu nei panni di Viktor Drago e Phylicia Rashad nei panni di Mary Anne Creed. Creed III arriverà nelle sale il 3 marzo 2023.

FONTE: collider
Quanto è interessante?
2