Creed 3: per Jonathan Majors "La recitazione e la boxe hanno un forte legame"

Creed 3: per Jonathan Majors 'La recitazione e la boxe hanno un forte legame'
INFORMAZIONI FILM
di

Jonathan Majors sarà Damian Anderson in Creed 3, un vecchio amico d'infanzia di Adonis Creed che, dopo aver scontato una lunga pena, riapparirà per scontrarsi con il protagonista di Miachel B.Jordan.

Durante la sua ultima intervista con Deadline, l'attore ha parlato di come due discipline a prima vista molto differenti, ovvero la recitazione e la boxe, siano in realtà fortemente legate tra loro: "Il mio allenatore di boxe mi ha detto che le persone combattono in base a come vivono, e penso che lo stesso valga per la recitazione. Le persone recitano in base a come vivono".

La star, che interpreterà Kang in Ant-Man and the Wasp Quantumania il prossimo anno, ha continuato: "Oggi sono tipo, 'Sto facendo interviste, sto conversando', quindi sono in quella mentalità", ha raccontato. "Questo è un piccolo esempio di come vedo il film e il personaggio. In questa foto faccio il pugile, diventerò un pugile. Tutto quello che farò sarà un pugile. Quindi sì, ho l'educazione delle scuole che ho frequentato, ma alla fine è tutto frutto dei luoghi in cui sono cresciuto e degli gli insegnanti che ho incontrato".

Per salutarvi, vi ricordiamo che Creed 3 sarà diretto da Michael B.Jordan, che debutterà alla regia proprio con questa pellicola. L'uscita nelle sale è prevista per il 3 marzo 2023.

FONTE: cbr
Quanto è interessante?
2