Creation: tra moglie e marito...

di

La bellissima Jennifer Connelly (A beautiful Mind, Hulk) parla, ai microfoni di MTV News, del suo nuovo film, Creation, interpretato in coppia col marito Paul Bettany (Master and Commander, Il Codice Da Vinci):

la coppia non aveva mai recitato insieme (se escludiamo un cameo della Connelly in Inkheart - La leggenda di Cuore d'inchiostro) ma ora ci parla dello strano rapporto collaborativo tra due coniugi che vanno d'amore e d'accordo nella vita reale ma che devono litigare sullo schermo (vi ricordiamo che la trama vede Bettany nella parte del creatore della teoria dell'evoluzionismo, Charles Darwin).

"Sembrava il tipo di cosa che potessimo fare insieme, perché la nostra vita privata come marito e moglie e assai diversa da quella del film, e non l'avrebbe influenzata."

La Connelly ha poi affermato di essere una privilegiata, perché "Finito il film ci siamo presi otto mesi di vacanza. Un vero privilegio, che le persone con dei lavori comuni non hanno. Per loro è più difficile stare insieme al partner e ai figli. Noi siamo fortunati."

"I coniugi Darwin, invece, avevano un conflitto filosofico, una crisi ideologica" La trama del film ruota, infatti, anche sulla crisi del matrimonio fra l'uomo di scienza e la donna di fede, uniti in matrimonio.

Infine, una nota di colore sulla sua dizione: "L'accento inglese? Mai provato prima! Impararlo è stato spaventoso, una tortura. E io ero come un'impostore americano in un set di compostissimi attori britannici! Terricante."

Bettany ha commentato quest'ultima affermazione così: "Il mio accento british è molto moderno, e lei non avrebbe certo voluto assomigliarmi. Anzi, non capiterà mai che darò consigli a mia moglie su come recitare, ahah!"

La pellicola è uscita oggi nelle sale statunitensi. Non si conoscono, ancora, le date per un'eventuale release italiana.


Quanto è interessante?
0
Creation: tra moglie e marito...