Cosmopolis, Robert Pattinson: "Lavorare con David Cronenberg mi ha cambiato la vita"

Cosmopolis, Robert Pattinson: 'Lavorare con David Cronenberg mi ha cambiato la vita'
di

Stasera torna in tv Cosmopolis, acclamato thriller 'di dialogo' scritto e diretto da David Cronenberg e interpretato magistralmente da Robert Pattinson, qui alla sua prima prova nel circuito indipendente che in seguito l'avrebbe reso uno degli attori più apprezzati in circolazione.

Questo infatti è stato il primo film al quale Robert Pattinson ha lavorato dopo aver terminato le riprese della saga di Twilight. L'attore ha affermato che l'esperienza lavorativa con David Cronenberg e l'accoglienza più che positiva del film a Cannes gli hanno fatto capire che avrebbe potuto tentare una carriera nel cinema indipendente, per il quale non si era mai sentito abbastanza bravo.

Tra l'altro la lavorazione del film fu particolarmente innovativa per Pattinson, dato che Cronenberg decise di girare le scene in ordine cronologico: è un processo di lavorazione molto raro, il cui esponente più famoso oggi è Nicolas Winding Refn. Curiosamente, però, Cronenberg si spinse oltre, dato che nel documentario sulla realizzazione del film presente nell'edizione home-video, gli attori appaiono tutti nello stesso ordine in cui entrano in scena nel film.

Questa precisione si deve probabilmente all'amore di Cronenberg per l'omonimo libro di Don DeLillo da cui il film è tratto: il regista infatti ha scritto la sceneggiatura in soli sei giorni, ammettendo che ha trovato il romanzo talmente perfetto che il suo unico merito nello scrivere l'adattamento cinematografico è stato quello di separare i dialoghi dalle parti descrittive e narrative.

Per altri approfondimenti vi rimandiamo alla recensione di Cosmopolis, che abbiamo ovviamente inserito nel nostro speciale sulle migliori interpretazioni di Robert Pattinson.

Quanto è interessante?
2