Confermatal'ambientazione temporale de Il Gladiatore 2, Peter Craig in sceneggiatura

Confermatal'ambientazione temporale de Il Gladiatore 2, Peter Craig in sceneggiatura
di

Dopo la conferma ufficiale dei lavori su Il Gladiatore 2, possiamo condividere con voi ulteriori dettagli relativi all'atteso e misterioso sequel del kolossal epico uscito nel 2000 per la regia di Ridley Scott.

In una recente intervista per la promozionale di Men in Black: International, i produttori del nuovo film di Scott attualmente in lavorazione, vale a dire Walter F. Parkes e Laurie MacDonald, hanno confermato che il sequel sarà ambientato venticinque anni dopo il film originale.

Queste le parole della MacDonald: "Stiamo lavorando con Ridley, ma tutti siamo d'accordo sul fatto che non andremo fino in fondo se non troveremo un modo legittimo per farlo. A questo proposito, stiamo lavorando anche con uno scrittore straordinario, Peter Craig, per far funzionare l'idea."

Parkes ha aggiunto: "La storia riparte venticinque, trent'anni dopo gli eventi del primo film."

Potete vedere l'intervista nel video in calce all'articolo.

Voci di corridoio sostengono che la trama del film seguirà Lucius, figlio di Lucilla (Connie Nielsen) e nipote di Commodo (Joaquin Phoenix) ed escludono il ritorno di Russell Crowe, il cui personaggio Massimo Decimo Meridio moriva alla fine del primo film.

Restate con noi per ulteriori aggiornamenti.

Per altri approfondimenti, vi rimandiamo ad uno speciale Everycult su Blade Runner, il capolavoro di Ridley Scott, e all'Everycult su Alien.

Quanto è interessante?
5