Con Star Wars: Il Risveglio della Forza John Williams è alla cinquantesima nomination all'Oscar

di

Il leggendario compositore ha firmato moltissime delle colonne sonore più iconiche ed indimenticabili di tutti i tempi vincendo ben cinque statuette. Quest’anno ha ottenuto la sua cinquantesima nomination all’Oscar per Star Wars: Il Risveglio della Forza. Dopo Walt Disney è l’artista più candidato della storia.

Da I Predatori dell'Arca Perduta ad E.T., da Star Wars a Superman, da Lo Squalo a Jurassic Park, da Schindler’s List a Harry Potter, da Incontri Ravvicinati del Terzo Tipo a Mamma Ho Perso l’Aereo, sono tantissime le colonne sonore di John Williams che hanno lasciato un'impronta indelebile nella storia del cinema. Tra le iniziative che celebrano il geniale compositore, quest’anno la Film Concert Live proporrà un evento nel quale Jurassic Park sarà mostrato al pubblico con la colonna sonora eseguita dal vivo. "Jurassic Park è una delle colonne sonore più amate di John Williams” ha dichiarato il produttore della FCL, Jamie Richardson, "I dinosauri rivivono grazie agli effetti speciali, ma ciò che dà vita a tutto e che ci immerge nell’atmosfera del film è la musica di John”. Lo stesso Williams supervisionerà tutte le fasi di preparazione dell’iniziativa. Agli Oscar 2016 Williams concorrerà con la sua cinquantesima nomination, ottenuta per Star Wars: Il Risveglio della Forza, in una cinquina d’eccezione: con lui sono candidati Thomas Newman per Il Ponte delle Spie, Cartel Burwell per Carol, Ennio Morricone per The Hateful Eight e Jóhann Jóhannsson per Sicario. Con cinquanta nomination, John Williams è l'artista più candidato nella storia degli Oscar dopo Walt Disney, che guida la classifica con 59 candidature.

Quanto è interessante?
0