Ecco come la pensa Neil Gaiman sulla "rilevanza" di Superman secondo DC Films

Ecco come la pensa Neil Gaiman sulla 'rilevanza' di Superman secondo DC Films
di

Neil Gaiman in persona, lo scrittore di American Gods, Sandman e Coraline, è intervenuto nel dibattito venutosi a creare di recente sull'attuale "rilevanza" di Superman.

Il report di Variety di qualche giorno fa sugli attuali piani di Warner Bros. Pictures e DC Films per i personaggi dell'universo supereroistico targato DC aveva generato non poche polemiche, soprattutto per i termini in cui si parlava di uno dei suoi personaggi di punta, l'Uomo d'Acciaio, Superman.

Nell'articolo era infatti stato evidenziato come lo studio avesse "minore chiarezza su cosa fare con Superman", e di come stesse "cercando un modo di rendere rilevante Superman per il pubblico moderno".

Immaginate le reazioni.

Fan e genti da ogni angolo del mondo dell'intrattenimento hanno detto la loro al riguardo sui social, e all'appello non poteva certo mancare Neil Gaiman.

"Non dovete fare in modo che sia rilevante. Dovete fare in modo che sia d'ispirazione" ha proferito l'autore su Twitter.

Al momento, sono cessati anche i rumor su Michael B. Jordan come nuovo interprete del personaggio, dato che sempre secondo Variety, non sembrerebbe pronto uno script, e non ci sarebbero registi abbinati al progetto (nonostante in passato si fosse fatto il nome di J.J. Abrams per dirigere un film su Superman). E poi ci sarebbe anche il fatto che Henry Cavill non sia ancora pronto per appendere la cappa al chiodo...

Vedremo come si evolverà la faccenda.

Voi cosa ne pensate? Fateci sapere nei commenti.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
5