Come nasce Indiana Jones? La storia che ispirò il mitico avventuriero di Harrison Ford

Come nasce Indiana Jones? La storia che ispirò il mitico avventuriero di Harrison Ford
di

Tutti sanno dell'influenza che Flash Gordon e i film di samurai di Akira Kurosawa ebbero nella creazione di Star Wars, ma che cosa ispirò George Lucas nella creazione di Indiana Jones, il mitico avventuriero della Lucasfilm interpretato da Harrison Ford?

In parole povere, come nasce Indiana Jones? Le sue origini risalgono alla giovinezza dell'autore George Lucas, che, nato e cresciuto negli anni '40, venne su in qualità di gran consumatore di serie di matinée, che negli Stati Uniti continuarono ad essere distribuiti in diverse riedizioni per tutti gli anni '50. Così come Star Wars, la serie di Indiana Jones affonda le sue radici in quegli spettacoli, riproponendoli in una chiave moderna: il personaggio di Zorro nelle avventure Zorro's Fighting Legion e Zorro Rides Again, così come l'avventura Spy Smasher, ambientata sullo sfondo della Seconda Guerra Mondiale (e sappiamo quanto i nazisti e il loro conflitto con gli USA sarebbe stato importante per le storie di Indiana Jones).

Inoltre, un'altra grande influenza nella creazione di Indiana Jones l'hanno avuta i film di Alan Ladd e Charlton Heston: molto amati sia da George Lucas che Steven Spielberg, il debito che I predatori dell'arca perduta ha con alcuni dei titoli di questi attori è molto evidente, in particolare in opere come China, del 1943, dove la star Alan Ladd interpreta un profittatore opportunista di nome Jones, che tra l'altro indossa perfino un abito identico a quello che più tardi Harrison Ford avrebbe reso iconico (il completo d'avventuriero d'ordinanza formato da giacca consunta e fedora). Anche Charlton Heston ha sfoggiato questo look nei panni di Harry Steel, protagonista del film del 1954 Il segreto degli Incas: nella storia, neanche a dirlo, un avventuriero e cercatore di tombe si mette sulle tracce di un antico manufatto Inca che la leggenda sostiene essere nascosto a Machu Picchu (e le similitudini tra i due film sono tantissime, al punto che googlando il titolo del film di Heston vedrete spuntare anche Indiana Jones tra la ricerche).

Curiosamente, però, Indiana Jones non è ispirato a nessun vero archeologo in particolare: in una trascrizione di 125 pagine di una decisiva riunione di brainstorming con George Lucas e Steven Spielberg durante la pre-produzione del primo film della saga - saga che sta per tornare con l'attesissimo e misterioso Indiana Jones 5 - i due cineasti citarono diverse personalità di Hollywood come ispirazione per il carattere di Indiana Jones - tra queste John Wayne, Sean Connery e Clint Eastwood - eppure, curiosamente, non venne fatto il nome di alcun archeologo. La trascrizione compare nel libro di Justin M. Jacobs, "Indiana Jones in History", e secondo quanto scrive l'autore è difficile trovare una corrispondenza tra il personaggio di Harrison Ford e un vero archeologo, in principal modo perché i film si discostano molto dalla vera archeologia (tutt'altro che movimentata e avventurosa come quella praticata da Indiana e dai suoi collaboratori). "Nemmeno una volta", scrive Jacebs nel suo libro, "nella trascrizione di quel brainstorming compare il nome di un singolo archeologo della vita reale".

Per altre letture su Indiana Jones, recuperate il nostro speciale su Indiana Jones e l ultima crociata.

Quanto è interessante?
5