Come finisce A Quiet Place? Riviviamo il primo film aspettando il sequel

Come finisce A Quiet Place? Riviviamo il primo film aspettando il sequel
di

Mancano ormai pochi giorni all'esordio di A Quiet Place 2 nelle nostre sale: il film di John Krasinski farà il suo debutto sul grande schermo nel nostro Paese il prossimo 24 giugno, per cui questo ci sembra il momento migliore per un veloce recap della storia raccontataci dal primo capitolo.

Partiamo dal principio: la Terra è stata invasa da misteriose creature aliene prive di vista ma dotate di un udito ipersensibile che permette loro di rilevare la più insignificante fonte di rumore anche a distanze considerevoli. La famiglia Abbott fa parte dei pochi sopravvissuti, ma durante i primi mesi di invasione assiste impotente alla morte di Beau, il figlio più piccolo, che aveva attirato l'attenzione di una creatura con un giocattolo.

Mesi dopo Evelyn è prossima al parto, mentre suo marito Lee decide di portare con sé il figlio Marcus nella vicina foresta per impartirgli qualche lezione di sopravvivenza: mentre i due sono fuori, la piccola Regan si allontana dalla fattoria della famiglia per recarsi al memoriale di Beau, il tutto mentre Evelyn va in travaglio e, facendo cadere un quadro, fa sì che alcune delle creature si avvicinino alla casa.

La donna riesce comunque a dar vita al figlio nascondendosi nella vasca, riuscendo ad avvertire i familiari del pericolo cambiando il colore delle illuminazioni esterne della casa: la nostra viene quindi ritrovata da Lee, che guida moglie e figlia verso la cantina insonorizzata della casa perché possano nascondersi.

Il personaggio di Krasinski esce quindi alla ricerca dei due figli (Marcus era rimasto all'esterno nel tentativo di creare un diversivo tramite dei fuochi d'artificio, mentre Regan, accortasi del pericolo, incontra il fratello nel tentativo di avvicinarsi alla fattoria): qui, però, l'uomo si sacrifica per salvare gli altri due dall'attacco di una creatura.

Il finale ci riserva però anche una sorpresa: quando Marcus e Regan vengono attaccati dai misteriosi alieni, infatti, dei suoi ad alta frequenza emessi dall'impianto cocleare di quest'ultima (precedentemente potenziato da Lee) mettono in fuga le creature. La cosa si ripete durante l'ultima sequenza del film, quando una creatura attacca la famiglia nello scantinato: amplificando il suono dell'impianto con un microfono, infatti, questo spinge l'alieno a esporre la sua parte vulnerabile, facendo sì che Evelyn possa ucciderlo con un colpo di fucile.

Ricordavate il finale del film di John Krasinski? Fatecelo sapere nei commenti! Per saperne di più, intanto, qui trovate la nostra recensione di A Quiet Place.

Quanto è interessante?
3