Come finisce Ghostbusters 2? Riviviamo l'ultimo episodio prima di Ghostbusters: Legacy

Come finisce Ghostbusters 2? Riviviamo l'ultimo episodio prima di Ghostbusters: Legacy
di

Ghostbusters: Legacy è finalmente arrivato! Il film di Jason Reitman ha messo la parola fine alla più che trentennale assenza degli Acchiappafantasmi dal grande schermo (sì, continueremo ad ignorare l'esistenza del reboot), richiamando in sala vecchi e nuovi fan. Ma siete proprio sicuri di ricordare il punto in cui ci eravamo lasciati?

Facciamo ordine: al termine del primo film avevamo lasciato Peter, Raymond ed Egon a godersi le ovazioni della folla dopo esser riusciti a sventare eroicamente la minaccia di Gozer. New York, però, non vuole saperne di sentirsi fuori pericolo: ecco quindi che, dopo cinque anni senza fenomeni paranormali, la Grande Mela comincia a cadere sotto i colpi di una nuova minaccia.

A mettere i bastoni tra le ruote ai nostri eroi è stavolta il fantasma di Vigo il Carpatico, capace di catalizzare tutto ciò che di malvagio popola la città: dopo un'avventura che porterà gli Acchiappafantasmi ad inoltrarsi nel ventre della città (nel vero senso della parola), i nostri comprendono quindi che l'unico modo per sconfiggere Vigo è quello di sfruttare i buoni sentimenti delle persone.

Proprio quando tutto sembra volgere per il verso giusto, però, Vigo s'impossessa di Ray: il fantasma, però, viene definitivamente sconfitto quando gli altri Acchiappafantasmi capiscono di dover colpire con i raggi protonici la tela che lo ospita. Anche stavolta, dunque, ad attendere Ray, Egon e Peter c'è una folla in delirio: tornando ad oggi, invece, qui trovate la nostra recensione di Ghostbusters Legacy.

Quanto è interessante?
4