Ecco come l'episodio più triste dell'anime dei Pokémon ha influenzato Detective Pikachu

Ecco come l'episodio più triste dell'anime dei Pokémon ha influenzato Detective Pikachu
di

Dopo aver parlato dell'importanza di Mewtwo, lo sceneggiatore Benj Samit ha avuto modo di tornare a discutere del carinissimo Detective Pikachu, primo live-action cinematografico dedicato al mondo dei Pokémon, spiegando questa volta come l'episodio più triste della serie animata ha influenzato la sceneggiatura.

Innanzitutto, qual è l'episodio più triste della serie animata dei Pokémon? A detta di Samit e anche di molti altri fan del franchise, trattasi di "Bye Bye Butterfree", la puntata dove Ash decide di lasciare libero il suo pokémon farfalla, capendo quanto fosse importante per lui una vita insieme ai suoi simili, in armonia nella natura e con un amore sincero al fianco. Ecco, Samit ha spiegato come questo episodio abbia influenzato la scrittura sua e del collega Dan Hernandez.

Queste le sue parole: "Penso a un episodio come Bye Bye Butterfree, che è un episodio estremamente emotivo della serie animata e credo che sia esattamente quello il taglio che volevamo dare al nostro lungometraggio, quel tipo d'emozione. La cosa meravigliosa dei Pokémon è che questi animaletti non sono soltanto i tuoi animali domestici, non solo i tuoi partner o anche migliori amici, ma sono tutte queste cose insieme, con abilità magiche e meravigliose da utilizzare".

Detective Pikachu ha finora incassato nel mondo 314 milioni di dollari, una cifra davvero niente male, contando che almeno un'altra settimana di incassi importanti può ancora permettersela.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
6