Il Comandante: battaglia sottomarina nell'incredibile video dal set italiano con Favino!

Il Comandante: battaglia sottomarina nell'incredibile video dal set italiano con Favino!
INFORMAZIONI FILM
di

Vedere un set di queste proporzioni nel panorama del cinema italiano dà sempre grande orgoglio. Si tratta di Il Comandante, war movie storico con Piefrancesco Favino. Il video del set, messo su da Cinecittà, riprende il pieno di una battaglia e il sottomarino di 73 metri ricostruito a grandezza naturale!

Il Comandante è il nuovo film dal respiro high budget con protagonista Pierfrancesco Favino e diretto da Edoardo De Angelis. Tale il respiro quasi “hollywoodiano” se vogliamo, che l’annuncio del film è rimbalzato su tutte le principali testate estere, da The Hollywood Reporter a Variety. Si tratta di un war movie d’ambientazione storica, nel corso della Seconda Guerra Mondiale.

Come vi avevamo anticipato su Il Comandante, la data è il 15 ottobre 1940, pieno Oceano Atlantico. Dopo aver affondato una nave mercantile belga – la Kabalo – che trasportava parti di aerei per la Gran Bretagna e contava a bordo un equipaggio di 26 anime, il comandante Salvatore Todaro del sottomarino italiano Cappellini decide di salvare l’equipaggio, a costo del comando e di un’eventuale accusa di tradimento, contravvenendo agli ordini.

Todaro rimorchiò inizialmente la scialuppa di salvataggio della Kabalo e infine fece salire a bordo del sottomarino tutti e 26 i superstiti. Nel video, diffuso dagli account di Cinecittà Studios, vediamo il Cappellini nel pieno di una battaglia e delle onde del mare e leggiamo: “Il primo approccio con il team della produzione di Comandante è stato quando sono venuti a Cinecittà dicendoci che volevano creare un sommergibile di 73 metri. E che doveva galleggiare” – spiega Simona Balducci che ha guidato la squadra di Cinecittà. Trovate l’emozionante video in calce all’articolo.

Edoardo De Angelis ha scritto la sceneggiatura in collaborazione con lo scrittore Premio Strega Sandro Veronesi, che proprio di recente si è visto adattato il suo Il Colibrì sempre con protagonista Piefrancesco Favino. Come diceva Martellone in Boris: “Una volta c'erano i ruoli, per gli attori. Adesso li fa tutti Favino”.

FONTE: Cinecittà Studios
Quanto è interessante?
3