La Columbia Pictures posticipa la data d'uscita del Bloodshot con Vin Diesel

La Columbia Pictures posticipa la data d'uscita del Bloodshot con Vin Diesel
INFORMAZIONI FILM
di

Il primo trailer ufficiale di Bloodshot visto lo scorso ottobre prometteva ai fan un'uscita nelle sale prevista per il prossimo 21 febbraio 2020, ma è tramite una nota stampa che la Columbia Pictures ha annunciato in queste ultime ore di aver scelto di posticipare la data d'uscita dell'atteso cinecomic con Vin Diesel.

Non un posticipo eclatante, a dire il vero, come è stato ad esempio quello di The King's Man, ma pur sempre un ritardo. Stiamo infatti parlando di uno slittamento di poche settimane, da febbraio al 13 marzo 2020. Niente di eccezionale insomma, forse una decisione presa per allungare un po' i tempo di post-produzione e chiusura del progetto.

Adattamento cinematografico del fumetto targato Valiant, in Bloodshot "Vin Diesel veste i panni di Ray Garrison, un soldato ucciso di recente e riportato in vita come il supereroe Bloodshot dalla RST Corporation. Con un esercito di nanotecnologia nelle sue vene, è una forza inarrestabile - più forte che mai e in grado di curarsi istantaneamente. Avendo il controllo del suo corpo, però, la compagnia può influenzare anche la sua mente e la sua memoria. Ora, Ray non riesce a distinguere ciò che è reale da cosa non lo è - ma è in missione per scoprirlo".

Bloodshot vede nel cast anche Eiza Gonzalez, Guy Pearce e Toby Kebbell.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1