di

Quando esordisci sul grande schermo in giovanissima età devi mettere in conto il fatto che il set e il mondo del cinema in generale faranno da sfondo ad alcuni dei passaggi più importanti della tua crescita come persona, oltre che come artista: lo sa bene Dakota Fanning, che debuttò alla tenerissima età di 7 anni.

L'attrice classe 1994 ha vissuto un'ascesa piuttosto rapida all'Olimpo di Hollywood: era il 2001 quando la vedemmo per la prima volta ne I Gattoni, mentre nel corso dell'anno immediatamente successivo la ritrovammo già in Mi Chiamo Sam e Tutta Colpa dell'Amore.

Proprio quest'ultimo film ha segnato una tappa importante nella crescita dell'allora giovanissima Dakota: il film di Andy Tennant vide infatti la sua piccola star ricevere a favore di telecamera il primo vero bacio della sua vita, non avendo certo avuto possibilità di vivere grandi amori a soli 8 anni! "Io avevo 8 anni, lui 10 e mi disse: 'Posso baciarti ogni volta che vuoi'. [...] Dopo ogni ciak mi giravo lentamente e mi pulivo la bocca" ha raccontato divertita Fanning in una recente intervista.

Da allora, fortunatamente, nel corso della carriera della sorella maggiore di Elle si sono susseguiti un po' di baci decisamente meno imbarazzanti! Per saperne di più, qui trovate quelli che per noi sono i 5 migliori film di Dakota Fanning.

Quanto è interessante?
3