Marvel

E se Colin Farrell fosse il Green Goblin del Marvel Cinematic Universe?

E se Colin Farrell fosse il Green Goblin del Marvel Cinematic Universe?
di

La politica del Marvel Cinematic Universe sui villain di Spider-Man è stata piuttosto chiara finora: dare la precedenza a quei personaggi che non hanno avuto spazio nelle precedenti trasposizioni delle avventure di Peter Parker. È il caso di Mysterio, appunto, ma anche dell'avvoltoio di Michael Keaton in Homecoming.

Una strada lodevole quella intrapresa da Marvel e Disney, che però non potranno evitare ancora a lungo di confrontarsi con alcuni di quelli che sono tra gli antagonisti più celebri di Spider-Man solo perché hanno già avuto il loro spazio sul grande schermo.

Pensiamo al Dottor Octopus già visto in Spider-Man 2, ad esempio, ma anche e soprattutto all'iconico Green Goblin interpretato da Willem Dafoe nel primo film della storica trilogia di Sam Raimi. Ma a chi potrebbe essere affidato il ruolo di un personaggio tanto amato dai fan?

Siamo ovviamente nel campo della pura ipotesi, ma ci sentiremmo di puntare su un nome in particolare: parliamo di Colin Farrell, che in orbita Marvel Cinematic Universe c'era già stato nel periodo dei casting per Doctor Strange, prima che il ruolo andasse a Benedict Cumberbatch.

Farrell ha dimostrato più volte di essere un attore piuttosto versatile, adatto anche ai ruoli d'azione ed innegabilmente dotato di quel carisma che a Norman Osborn di certo non manca. Perché, allora, non farci un pensierino?

I prossimi anni ci diranno se ci abbiamo visto giusto o se Marvel preferirà dirigersi altrove. Spider-Man: Far From Home intanto sta per approdare al cinema: negli ultimi giorni è stato rilasciato un nuovo spot del film insieme ad un bellissimo poster IMAX.

FONTE: Screenrant
Quanto è interessante?
2