Codice 999, epilogo di un flop annunciato nonostante l'eccezionale cast

Codice 999, epilogo di un flop annunciato nonostante l'eccezionale cast
di

Questa sera va in onda su Italia 1 Codice 999, un film del 2016 diretto da John Hillcoat che pùò vantare un cast di tutto rispetto formato da Casey Affleck, Woody Harrelson, Kate Winslet, Anthony Mackie, Aaron Paul, Norman Reedus e Gal Gadot. Nonostante i nomi altisonanti, questa pellicola non è però stata all'altezza delle aspettative.

Codice 999 sembra essere nato sin dall'inizio sotto una cattiva stella, infatti la sceneggiatura scritta da Matt Cook nel 2010 non riesce a trovare per lungo tempo nessuno disposto a produrla, tanto da finire nella famosa Black List, una classifica degli script particolarmente apprezzati che non riescono a trovare un finanziatore.

La produzione si sblocca solo alcuni anni dopo ma, i problemi sembrano continuare. Shia LaBeouf precedentemente annunciato come uno degli interpreti principali decide di rescindere il suo contratto e, lo sceneggiatore è così costretto a rimaneggiare i copioni. Nel frattempo alcune difficoltà economiche e il passaggio alla Worlwide Entertainment portano all'abbandono di altri attori tra cui Christopher Waltz e Cate Blanchett.

Il cast viene quasi totalmente riformato con alcuni tra gli interpreti più noti del momento che però, non sembrano funzionare bene con le dinamiche del film. Il tutto sembra essere un gigantesco "mappazzone", in cui nessuno sembra trovare il posto che merita, finendo con l'essere rilegato ad una manciata di battute. Codice 999 finisce per diventare così un fantasma di quella che era l'idea iniziale, e si trasforma in un prodotto altamente anacronistico essendo in sostanza una sorta di poliziesco anni '90 realizzato però nel 2016.

Tutto questo ha portato naturalmente il film ad essere un flop anche al botteghino. Per approfondire maggiormente, data un'occhiata alla nostra recensione di Codice 999.

Quanto è interessante?
3