Clint Eastwood dalla parte de Il Manifesto contro la chiusura del giornale: ecco la foto

Clint Eastwood dalla parte de Il Manifesto contro la chiusura del giornale: ecco la foto
di

Clint Eastwood è il testimonial d'eccezione a sorpresa della campagna mediatica de Il Manifesto, che sta cercando d'impedire la chiusura del giornale. Nella foto pubblicata sui canali social del quotidiano si vede l'attore e regista americano che tiene fra le mani una copia del giornale nel quale si parla dei tagli ai contributi pubblici.

I contributi ora sono destinati soprattutto ai giornali quotati in Borsa, elenco tra i quali non compare Il Manifesto.
La redazione settimana scorsa ha ricevuto un fax che annunciava ufficialmente la conclusione dell'attività editoriale, scritto dai tre liquidatori che stanno gestendo il quotidiano dallo scorso mese di febbraio.

Clint Eastwood si allea alla resistenza dei lavoratori de Il Manifesto, che stanno cercando di portare il quotidiano alla soglia dei 50 anni di attività, grazie anche all'aiuto dei lettori che possono sottoscrivere l'abbonamento trisettimanale pagando 10 euro.
Da sempre molto impegnato nelle attività sociali e politiche, Clint Eastwood ha affrontato anche il tema della stampa nel suo film Richard Jewell.
Eastwood negli ultimi mesi ha lavorato al suo nuovo film Cry Macho, film d'epoca a tinte western in uscita nel 2021.

Sulle nostre pagine potete leggere la recensione di Richard Jewell e della faida tra Eastwood e Kevin Costner sul set di Un mondo perfetto.

Quanto è interessante?
4
Clint Eastwood dalla parte de Il Manifesto contro la chiusura del giornale: ecco la foto