Cinema: in futuro non ci saranno più flop perché le previsioni le faranno i robot!

Cinema: in futuro non ci saranno più flop perché le previsioni le faranno i robot!
di

Spieghiamo meglio: a quanto pare le intelligenze artificiali, in futuro, saranno chiamate in causa per prevedere la bontà o meno di un progetto cinematografico in base a calcoli matematici e statistici così da scongiurare il rischio di flop.

Ma le cose andranno addirittura oltre perché le predizioni si faranno direttamente sul progetto prima che questo venga realizzato e sarà quindi (forse), l'intelligenza artificiale a decidere se dare luce verde o meno a un potenziale film.

Creato nel 2015 ad Antwerp, in Belgio, il software conosciuto col nome di ScriptBook ha la capacità di identificare un potenziale fallimento al box office prima ancora che il film sia fatto. Basta inserire i dati nel database e il software può dire se sarà un successo oppure no. Il programma è talmente sviluppato da essere in grado di identificare protagonisti e antagonisti presenti nella sceneggiatura. L'inventore del software è così certo della bontà della sua opera da averla proposta a Sony, ai cui rappresentanti ha spiegato che lo studio avrebbe potuto risparmiare un sacco di soldi tra il 2015 e il 2017 se avesse usato ScriptBook.

La presentazione ufficiale del software è stata fatta al festival cinematografico della Cechia, quello di Karlovy Vary ed è lì che Azermai (l'inventore), ha spiegato che la sua intelligenza artificiale ha scovato 22 dei 32 flop di Sony tra il 2015 e il 2017.

Che ne dite? L'intelligenza artificiale potrebbe davvero identificare i potenziali fallimenti di lavori creativi? Pensandoci bene prodotti che dovevano essere incredibili flop (come il primo Star Wars), si sono rivelati hit dall'impatto straordinario. Chissà...

Quanto è interessante?
7

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!