Fast & Furious, Jurassic World: tutti i film universal spariranno dai cinema AMC

Fast & Furious, Jurassic World: tutti i film universal spariranno dai cinema AMC
di

AMC Theatres, la più grande catena di cinema negli USA, ha deciso di agire in maniera netta nei confronti di Universal. Dopo il successo di Trolls World Tour sul mercato digitale, il CEO e presidente di AMC Theatres, Adam Aron, ha rilasciato una nota nella quale si specifica che AMC non distribuirà più film della Universal Pictures.

Una notizia incredibile, se si pensa che il marchio Universal riguarda titoli come Fast & Furious 9 - The Fast Saga, Jurassic World: Dominion, Minions 2, la saga di Halloween, L'uomo invisibile e molti altri. Intervistato dal Wall Street Journal, Jeff Shell, CEO di NBCUniversal, ha dichiarato:"I risultati di Trolls World Tour hanno superato tutte le nostre aspettative e dimostrato la fattibilità del PVOD (video premium su richiesta). Non appena riapriranno i cinema prevediamo di lanciare i film in entrambi i formati".

Adam Aron ha risposto in tal modo a Donna Langley, presidente di Universal Studios:"[...]Per 100 anni AMC Theatres è stata una piattaforma di distribuzione strategicamente critica e altamente redditizia per i cineasti e per tutto questo tempo l'esclusività della versione cinematografica è stata fondamentale. Quando un film è 'solo al cinema' i consumatori lo percepiscono come un intrattenimento di qualità superiore. [...] In futuro AMC non concederà in licenza alcun film della Universal in nessuno dei nostri 1.000 cinema in tutto il mondo in questi termini. Di conseguenza vogliamo essere assolutamente chiari, in modo che non vi siano ambiguità di alcun tipo [...]".
A maggio dovevano iniziare le riprese del nuovo film di M. Night Shyamalan targato Universal ma dopo l'emergenza pandemia è difficile che ciò avvenga.
Tra i cineasti più importanti che lavorano per la major, Jordan Peele ha firmato un accordo con Universal per diversi anni.

FONTE: Collider
Quanto è interessante?
2