Adesso online
Daniele mostra in diretta il DLC Rise of the Tomb Kings

Cinecomics: alcuni attori si auto-candidano per alcuni ruoli

di

Il cinefumetto, si sa, è un genere che, non solo va di moda, ma ha anche successo enorme e aiuta a lanciare gli attori. Per questo, molto spesso, sentiamo attori che si auto-candidano per alcuni ruoli in vari cinefumetti. E' il caso di Daniel Radcliffe, ex Harry Potter, che durante un'intervista, si è autocandidato al ruolo di Robin in un reboot su Batman: "Mi piacerebbe essere in Batman. Lo stanno reboottando con Ben Affleck, no? Potrei interpretare Robin, sarei perfetto". Allo stesso modo Karen Gillan, già Nebula nel prossimo Guardiani della Galassia, ha affermato che amerebbe interpretare una versione femminile di Spider-Man; "Spider-Woman o Spider-Girl?" domanda l'intervistatore, "Mi piacerebbe essere Spider-Girl!" risponde lei. Ma il caso più eclatante resta quello di Milo Ventimiglia, fan dei fumetti, che senza tanti giri di parole ma con una foto su Twitter (che trovate dopo il salto) si è autocandidato al ruolo di Frank Castle/Punisher in un possibile reboot cinematografico (o serie tv) sul personaggio. Ventimiglia ha anche parlato, tramite Twitter, con Steven S. DeKnight, showrunner del nuovo serial Marvel Daredevil, facendo ipotizzare i fan su una possibile comparsa del Punitore nel serial dedicato al Diavolo Custode. Chissà...

Cinecomics: alcuni attori si auto-candidano per alcuni ruoli