Cillian Murphy, la star di Oppenheimer è diventata vegana: 'Ma il formaggio mi manca'

Cillian Murphy, la star di Oppenheimer è diventata vegana: 'Ma il formaggio mi manca'
di

Difficile, al momento, trovare un attore di Hollywood più in vista di Cillian Murphy: il successo di Oppenheimer ha proiettato l'attore verso una popolarità senza precedenti, con la stampa che in queste ore si sta inevitabilmente interessando a ogni aspetto della sua vita, tra cui la recente conversione al veganesimo.

Murphy, che in questi giorni ha debuttato nei cinema giapponesi con Oppenheimer, viene in effetti da un decennio di dieta vegetariana: solo di recente, però, l'attore ha deciso per una svolta ancora più radicale, dicendo basta a ogni tipo di prodotto di origine animale... Con tutti i sacrifici che la cosa comporta.

"No, non mi manca la carne, è da tempo che non mangio carne. Ho avuto una specie di ricaduta ma non mi ha fatto sentire meglio, quindi ho deciso di rinunciarvi di nuovo. [...] Mi manca terribilmente il formaggio, però" sono state le parole della star di Peaky Blinders, che ha poi precisato di non essersi avvicinato alla dieta vegetariana per ragioni etiche: "Sono stato vegetariano per circa 15 anni. Ma non è stata una decisione morale, più che altro temevo di contrarre la mucca pazza". Questioni alimentari e personali a parte, comunque, noi vi lasciamo qui un nostro approfondimento su Oppenheimer.

FONTE: corriere

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi