Cillian Murphy come nuovo James Bond? L'attore: "Lusingato, ma vorrei che fosse donna"

Cillian Murphy come nuovo James Bond? L'attore: 'Lusingato, ma vorrei che fosse donna'
di

Neanche il tempo di finire a vedere il video di addio a 007 di Daniel Craig in occasione dell'ultimo giorno di riprese di No Time To Die, l'attore inglese Cillian Murphy è stato coinvolto nel dibattito sul futuro della saga di James Bond.

Come sappiamo Craig, che è stato il celebre agente al servizio segreto di sua Maestà in Casino Royale, Quantum of Solace, Skyfall e Spectre, lascerà il ruolo dopo questa quinta iterazione (la venticinquesima dell'intera saga), che porterà a compimento l'arco narrativo del suo Bond.

E dopo? Chi sarà il nuovo Bond? A questa domanda, Murphy risponde:

"Sembra essere un modo per generare affari per allibratori", ha detto Murphy divertito. "Quindi quando capita che qualcuno in uno show televisivo o in un film indossa uno smoking, diventa un candidato. Detto questo, è incredibilmente lusinghiero essere fra i potenziali candidati", ha confessato l'attore di Dunkirk e Peaky Blinders. "Ma penso che dovrebbe essere una donna" ha aggiunto poi.

Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere nella sezione dei commenti.

Vi ricordiamo che 007: No Time To Die uscirà l'8 aprile 2020. Nel cast del film anche Ana de Armas, Naomie Harris, Lea Seydoux, Ben Whishaw, Ralph Fiennes, Rami Malek e Christoph Waltz.

Per altri approfondimenti, scoprite chi scriverà il prossimo 007.

FONTE: GQ
Quanto è interessante?
3