Christopher Nolan risponde a chi definisce i suoi film "freddi"

di
Suggestioni visive, sceneggiature rocambolesche e volutamente contorte, una regia tecnicamente impeccabile: sono tutte caratteristiche che accomunano i film di Christopher Nolan, ma c’è anche chi definisce le sue pellicole come piuttosto fredde.

Adesso è proprio il regista a rispondere a questo criticismo intorno ai suoi lavori, attraverso una lunga e ricca intervista apparsa su Playboy. “Cerco di non essere mai troppo ovvio nei miei lavori. Questo dà alla gente un po’ più di libertà interpretativa, possono pensarla come vogliono. Ho letto di quelli che considerano i miei film come freddi, privi di emozioni, eppure ho partecipato alle proiezioni di quegli stessi film e la gente era sempre in lacrime alla fine. È una contraddizione impossibile da risolvere per un filmmaker. In realtà, è una delle cose che ci eccita di più. A me sembra di fare film che possano essere paragonati a una sorta di test di Rorschach".

Su queste pagine trovate anche alcune dichiarazioni di Nolan circa la struttura di Dunkirk e la genesi della sua colonna sonora. Dunkirk uscirà nelle sale americane il 21 luglio prossimo, mentre in Italia dovremo attendere il 31 agosto successivo.

FONTE: Playboy
Quanto è interessante?
7

Dunkirk

Dunkirk
  • Distributore:
  • Genere: Guerra
  • Regia: Christopher Nolan
  • Interpreti: Tom Hardy

Nelle sale Italiane dal: 31/08/2017

incasso box office: 8.178.288 Euro

che voto dai a Dunkirk?

7.1

media su 16 voti

Inserisci il tuo voto