Christian Bale è pentito della sua esperienza in Terminator Salvation

di

Non sempre accade che un attore dichiari espressamente e senza troppi panegirici di sentirsi rammaricato per la partecipazione ad una pellicola. Non è il caso, tuttavia, di Christian Bale che commenta negativamente questa scelta per il quarto capitolo del franchise di Terminator.

Diretto da McG, il film del 2009 non può propriamente dirsi un successo di critica e di pubblico (ebbe un debole incasso di 371 milioni di dollari a fronte di un budget di 200 milioni). Pensato originariamente come l’inizio di una nuova trilogia, il ruolo di John Connor venne affidato a Christian Bale, uno degli interpreti più in voga in quel periodo anche per via del successo ottenuto con Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan. È proprio lo stesso Bale che ammette di aver rifiutato per ben tre volte la parte, giustificando questa scelta per via dell’assenza, a suo dire, di una storia alla base del lungometraggio:

Ci fu una serie di sfortunati eventi che riguardarono lo sciopero degli sceneggiatori, tra cui Jonah Nolan, all’epoca disponibile, il quale iniziò a scrivere una sceneggiatura meravigliosa. Dopo, tuttavia, venne chiamato per un precedente impegno che aveva assunto. Fu una spina nel fianco perché desideravo rinvigorire insieme il franchise. Sfortunatamente, durante la produzione, si era capito che ciò non stava avvenendo. È stato un vero peccato”.

A questo punto viene da chiedersi cosa abbia motivato l’attore ad accettare un ingaggio che non lo soddisfaceva a priori:

La gente mi diceva che non avrei dovuto dire di sì a quel ruolo e io stesso pensavo la medesima cosa. Quando però incominciarono a dirmelo espressamente iniziavo a pensare cose del tipo ‘Oh davvero? Ok, guardate questo allora’. In parte la scelta è stata condizionata da ciò”.

Sul set di Terminator Salvation si è verificato anche un episodio che di certo non ha reso onore all’interprete, infatti durante le riprese Bale ha lanciato delle invettive contro il direttore della fotografia Shane Hurlbut:

Per me quella è stata una grande lezione. Non importa quanto arrivi a perdere te stesso in una scena, non puoi permetterti di assumere un atteggiamento del genere. Ovviamente ho avuto enormi rimpianti per questo”.

E voi avete amato o meno il film e l’interpretazione di Christian Bale? Ditecelo nei commenti!

Quanto è interessante?
4

Terminator Salvation

Terminator Salvation
  • Distributore: Sony Computer Entertainment
  • Genere: Fantascienza
  • Regia: McG (Joseph McGinty Mitchell)
  • Interpreti: Christian Bale, Anton Yelchin, Sam Worthington, Bryce Dallas Howard, Moon Bloodgood, Helena Bonham Carter, Roland Kickinger
  • Sceneggiatura: John Brancato, Michael Ferris, David C. Wilson, Jonhathan Nolan
  • +

Nelle sale Italiane dal: 05/06/2009

incasso box office: 3.374.438 Euro

Che voto dai a: Terminator Salvation

Media Voto Utenti
Voti: 242
6.9
nd