Marvel

Christian Bale non sa di essere entrato nel MCU con Thor 4: "Che ca**o ho fatto?"

Christian Bale non sa di essere entrato nel MCU con Thor 4: 'Che ca**o ho fatto?'
di

L'attore premio Oscar Christian Bale non aveva idea di essere entrato nella saga in eterna evoluzione del Marvel Cinematic Universe con Thor Love & Thunder, nuovo film Marvel Studios con protagonista Chris Hemsworth nel quale la star interpreta il villain Gorr il macellatore di dei.

Quando, in una recente intervista promozionale concessa a Total Film, gli è stato chiesto se avesse avuto delle riserve circa il fatto di dover interpretare un altro personaggio dei fumetti dopo la sua saga nei panni di Batman per la trilogia de Il cavaliere oscuro di Christopher Nolan, Bale ha replicato: "Assolutamente no, no. Non mi è nemmeno passato per la testa. Ma ho letto la reazione dei fan: dicevano, 'Oh, guarda qua, Christian Bale è entrato nel MCU!'. E io riflettevo: "Che ca**o avrei fatto? Non ho sono entrato proprio in niente, grazie mille. Mi chiedevo cosa fosse questo acronimo. MCU. Ho dovuto chiedere di cosa si trattava".

Nella stessa intervista, Christian Bale ha anche rivelato che Thor Love & Thunder stava per avere qualcosa in comune con Stranger Things 4, dato che il regista Taika Waititi aveva preso in considerazione l'idea di inserire una sequenza di ballo con la musica di Kate Bush, tornata popolare in queste settimane con il brano "Running Up That Hill (A Deal With God")" comparso nella colonna sonora di Stranger Things 4.

Thor Love & Thunder uscirà in Italia dal 6 luglio.

Quanto è interessante?
3