Chris Terrio rivela l'impatto di Geroge Lucas su Star Wars: L'ascesa di Skywalker

Chris Terrio rivela l'impatto di Geroge Lucas su Star Wars: L'ascesa di Skywalker
di

Come sappiamo, prima di mettersi all'opera nella stesura della sceneggiatura dell'attesissimo Star Wars: L'ascesa di Skywalker, J.J. Abrams e Chris Terrio hanno incontrato il creatore del franchise, George Lucas, per discutere in particolare della filosofia dietro l'intera saga e della natura dei Jedi e della Forza.

Intervistato recentemente da Rolling Stone, proprio Terrio ha avuto modo di spigare allora l'impatto delle parole di Lucas sulla storia de L'ascesa di Skywalker, rivelando: "Sì, sono andato con J.J. Abrams a incontrare George Lucas. Non è stata una sorta di conferenza su specifici punti della storia, comunque. Si è tratto di ascoltare davvero quello che George aveva da dire. È stata quasi una discussione filosofia sulla natura dei Jedi e della Forza e su quali fossero le sue intenzioni durante la scrittura del primo episodio. Ci siamo seduti al cospetto di una grande maestro e abbiamo ascoltato la sua saggezza".

Ha poi continuato: "Non so nemmeno fino a che punto George conosca quanto abbiamo scritto o se abbiamo almeno cercato di capire davvero l'anima delle sue parole. Per quanto riguarda la storia specifica, chissà se sarebbe d'accordo, ma il mio augurio è che almeno filosoficamente parlando percepisca il nostro rispetto per lo spirito della saga, per ciò che lui stesso stava facendo".

Comunque, dopo una lunga pausa alla fine dell'intervista, alla domanda se lui e Abrams avessero letto dei trattamenti cinematografici mai prodotti da Lucas per il prosieguo della saga, Terrio ha risposto: "A questo purtroppo non posso rispondere". Chissà.

Il film uscirà in Italia il prossimo 18 dicembre. Vi lasciamo al nostro speciale sull'irrinunciabile conclusione di un'era con Star Wars: L'ascesa di Skywalker.

Quanto è interessante?
3