Marvel

Chris Hemsworth rivela: "Thor: Love and Thunder non sarà il mio ultimo film nel MCU"

Chris Hemsworth rivela: 'Thor: Love and Thunder non sarà il mio ultimo film nel MCU'
di

Chris Hemsworth vuole interpretare Thor nel Marvel Cinematic Universe ancora per molto tempo. Lo ha confermato l'attore stesso in una recente intervista con Elle Man, durante la quale ha svelato il suo entusiasmo nei confronti dell'atteso Thor: Love and Thunder di Taika Waititi.

"Dopo aver letto la sceneggiatura, posso dire di essere davvero entusiasta. Di sicuro in questo film ci saranno tanti fulmini e tanto amore" ha dichiarato Hemsworth (via The Direct). "Sono contento che dopo tutto ciò che è accaduto in Avengers: Endgame, faccio ancora parte dell'Universo Marvel e possiamo continuare la storia di Thor. Ovviamente non posso dirvi nulla riguardo alla trama, ma per soddisfare la vostra curiosità dirò che leggendo la sceneggiatura mi sono divertito più che con Thor Ragnarok, e questo è tutto dire, perché quel film era geniale."

Quando il giornalista gli ha chiesto se Love and Thunder potesse firmare la sua ultima apparizione nei panni del Dio del Tuono, l'attore ha risposto: "Scherzi? Non ho alcuna intenzione di andare in pensione. Thor è ancora troppo giovane per questo. Ha solo 1500 anni! Non sarà sicuramente il mio ultimo film nel franchise. O almeno lo spero.

Come anticipato nei mesi scorsi da Natalie Portman, di cui è atteso il debutto nei panni di Mighty Thor, le riprese del film partiranno all'inizio del prossimo anno in vista dell'uscita prevista a febbraio 2021. Intanto, è stato confermato che Love and Thunder sarà il primo film Marvel ad utilizzare la tecnologia di The Mandalorian, l'innovativo sistema conosciuto come 'The Volume' basato sui set virtuali.

FONTE: The Direct
Quanto è interessante?
3