Chris Hemsworth non ha apprezzato pienamente Il Cacciatore e la Regina di Ghiaccio

Chris Hemsworth non ha apprezzato pienamente Il Cacciatore e la Regina di Ghiaccio
di

Nel corso di una recente intervista promozionale per il suo nuovo film, Men In Black: International, la star del Marvel Cinematic Universe Chris Hemsworth ha parlato in termini non propriamente gratificanti de Il Cacciatore e la Regina di Ghiaccio.

Il film, uscito nel 2016 per la regia di Cedric Nicolas-Troyan e pensato come prequel-sequel-spin-off standalone (anche se non lo avete visto, dovreste capire che gran casino che è già da questa etichetta) di Biancaneve e il Cacciatore del 2012, non venne accolto positivamente dalla critica né incassò come lo studio aveva invece sperato.

Chris Hemsworth ora ha riconosciuto a cuore aperto che il film ha avuto non poche difficoltà a trovare il suo proprio tono. L'attore ha spiegato:

"Non penso che siamo mai riusciti a centrare il punto esatto del film. Pensavo che volessimo creare una versione non-dark. Ma per tutto il tempo mi sembrava di essere in un altro film. Pensavo di dover fare tutt'altro, e poi c'erano queste performance abbastanza drammatiche, che almeno sono state brillanti."

In sostanza, Chris Hemsworth aveva l'impressione che Il Cacciatore e la Regina di Ghiaccio sarebbe stata una storia più leggera rispetto a Biancaneve e il Cacciatore, ma evidentemente nessun altro aveva ricevuto quel memo.

Voi cosa ne pensate? Avete visto il film? Fatecelo sapere nei commenti.

Per altri approfondimenti, vi rimandiamo al parere dei film dell'attore sul Thor visto in Avengers: Endgame e alla possibilità di un triangolo amoroso in Thor 4 fra Thor, Valchiria e Captain Marvel.

Quanto è interessante?
1