Marvel

Chris Hemsworth colpì sul serio Tom Hiddleston sul set del primo Avengers

Chris Hemsworth colpì sul serio Tom Hiddleston sul set del primo Avengers
di

Una scazzottata sul set dovrebbe essere qualcosa di innocuo, specie tra chi come gli eroi Marvel è ormai abituato a questo genere di situazioni. Alle volte però un errore di valutazione può portare a dolorosi risvolti, come ha imparato a sue spese Tom Hiddlestone sul set di Avengers di Joss Whedon.

Come l'attore ha ricordato durante il Late Show di Stephen Colbert, infatti, durante le riprese del primo Avengers si pentì amaramente di aver suggerito a Chris Hemsworth di colpirlo in pieno volto: l'atto quasi suicida gli era però sembrato quasi una scelta obbligata.

"In un film, quando combatti è tutta una questione di angolature. Quindi provi a prendere le varie angolazioni della coreografia per raccontare meglio la storia, ma alla fine puoi farne una soltanto. C'era questa scena in cui Thor doveva colpire Loki in faccia e io indossavo le corna, che pesano qualcosa come trenta libbre. Non potevo incassare come si deve il colpo. Per cui dissi a Chris: 'Penso che dovresti semplicemente colpirmi al volto'. Fu un'idea terribile, andai giù come un sasso" ha raccontato un ancora traumatizzato Tom Hiddlestone.

Per gli Avengers, comunque, non c'è pace: recentemente un fan ha scoperto un nuovo errore visibile durante una scena di Avengers: Endgame ambientata proprio durante il film del 2012. Il Marvel Cinematic Universe, intanto, potrebbe essere pronto ad accogliere delle attesissime new entry.

FONTE: DigitalSpy
Quanto è interessante?
9