Chris Evans si lamenta della tecnologia e viene subito preso in giro da Robert Downey Jr.

Chris Evans si lamenta della tecnologia e viene subito preso in giro da Robert Downey Jr.
di

L’interprete del Primo Vendicatore nella storia dell’universo cinematografico Marvel ha condiviso su Twitter una simpatica riflessione che ha scatenato il web e non solo. L’attore, colto da un momento di avversione nei riguardi della tecnologia contemporanea, è stato ripreso dal collega che ha chiamato in causa anche Mark Ruffalo.

Questo l’oggetto del cinguettio pubblicato da Chris Evans nella giornata di ieri:

Cara tecnologia tutta,
ricordi quando negli anni ’90 ti limitavi semplicemente a funzionare??? Non ho bisogno di caratteristiche ‘smart’ nella mia TV, nel termostato, nelle luci, nella musica, nel frigorifero, nelle telecamere di sicurezza e nella mia fo****a macchina. Sei una gran rottura. Non servi a nulla.

Firmato,
Tutti”.

Se non fosse per il linguaggio questo pensiero potrebbe essere lecitamente condiviso anche dal supereroe a stelle e strisce che la star interpreta da diverso tempo sul grande schermo, di certo anche lui un appassionato della vecchia tecnologia.

A distanza di qualche ora è giunta sul popolare social network l’ironica risposta di Robert Downey Jr., l’artista che impersona il genio miliardario Tony Stark / Iron Man per i Marvel Studios. L’attore, per non essere da meno alla sua controparte cinematografica, fa appello al collega Mark Ruffalo chiamando se stesso e il suo amico come i “science bros”:

Hey @MarkRuffalo guarda, sembra che Cap abbia bisogno di un piccolo tutorial da parte dei fratelli scienziati”.

L’interprete di Bruce Banner, d’altro canto, non si è fatto attendere per la replica:

Chiamaci o scrivici ogniqualvolta tu abbia bisogna di assistenza, @ChrisEvans. Attento al linguaggio comunque”.

Al momento Chris Evans non ha ancora risposto, ma attenderemo con impazienza se questo simpatico siparietto troverà prima o poi un degno epilogo.

Quanto è interessante?
7