Da Chris Evans a Josh Brolin: 5 attori che hanno recitato in tantissimi cinecomic

Da Chris Evans a Josh Brolin: 5 attori che hanno recitato in tantissimi cinecomic
di

Quando si parla di cinecomic, la mente va dritta ai film sui supereroi, e il primo stop è solitamente targato Marvel o DC. Ma, in realtà, sono diversi gli adattamenti di fumetti e graphic novel che esulano da quel contesto, e alcuni attori possono vantare delle apparizioni in svariate pellicole all'interno e all'infuori di esso.

Il sito Epic stream ha infatti voluto raccogliere una piccola lista composta da 5 attori che hanno preso parte a più di 4 cinecomic, e noi abbiamo voluto riproporvela.

  • Chris Evans

Il primo a essere chiamato in causa è Captain America in persona Chris Evans, che prima di approdare nel MCU ha più notoriamente dato vita a un altro supereroe Marvel, Johnny Storm a.k.a. La Torcia Umana de I Fanstastici 4, ma non solo. Evans è infatti apparso nell'action movie The Losers (assieme, tra l'altro, a Jeffrey Dean Morgan), ispirato all'omonimo fumetto edito da DC Comics, e nel film diretto da Edgar Wright, Scott Pilgrim vs. The World, ispirato al fumetto di Bryan Lee O'Malley. Da ricordare sono poi la sua performance in Snowpiercer di Bong Joon-ho, basato sulla graphic novel francese Le Transperceneige, e il ruolo da protagonista in Push di Paul McGuigan, che non è in realtà un cinecomic, ma ha ispirato una saga di fumetti prequel.

  • Josh Brolin

Tutti ormai lo conosciamo come Thanos, ma Josh Brolin ha un legame abbastanza forte con i cinecomic. Nel 2018 lo abbiamo infatti visto nei panni di un altro personaggio Marvel, Cable, in Deadpool 2, e in passato ha invece vestito quelli di Jonah Hex nell'omonimo film, tratto a sua volta da un fumetto DC. Nel 2014, ha ripreso il ruolo di Clive Owen in Sin City: A Dame To Kill, ispirato all'opera di Frank Miller, mentre prima ancora, nel 2021, ha interpretato una versione più giovane dell'Agente K di Tommy Lee Jones in Men in Black 3, terzo capitolo della saga basata sulla serie a fumetti scritta da Lowell Cunningham.

  • Ryan Reynolds

Non serve probabilmente ricordare quale altro celebre eroe titolare abbia interpretato Ryan Reynolds prima di Deadpool, ma lo faremo lo stesso: nel 2011 Reynolds è protagonista del flop targato DC Lanterna Verde (film che lui stesso si diverte a prendere in giro quando e come può). In precedenza, però, Ryan ha portato sullo schermo Wade Wilson in un'altra saga prodotta da Marvel e FOX, quella di Wolverine, mentre tornando ancora più indietro nel tempo, il suo debutto nel mondo dei cinecomic si può far risalire a Blade: Trinity. Poco più tardi, invece, parteciperà all'adattamento cinematografico ideato da Peter M. Lenkov R.I.P.D., al fianco di Jeff Bridges e Kevin Bacon.

  • Brandon Routh

Brandon Routh è apparso sul radar dei più grazie al suo ruolo da protagonista nel film Superman Returns di Bryan Singer, ruolo che ha poi recentemente ripreso in Crisi Sulle Terre Infinite, il megacrossover dell'Arrowverse (dove solitamente interpreta anche la parte di Ray Palmer a.k.a. Atom), ma è apparso anche in Scott Pilgrim vs. The World assieme a Chris Evans e, per chi se lo fosse dimenticato, ha portato sullo schermo il Dylan Dog di Tiziano Sclavi.

  • Jeffrey Dean Morgan

Ultimo, ma non certo meno importante, Jeffrey Dean Morgan. Papà Winchester è ormai noto ai più come il Negan di The Walking Dead, popolare serie tv basata sulle storie di Robert Kirkman, ma come dimenticare la sua performance in Watchmen di Zack Snyder, o anche il suo cameo in Batman v. Superman: Dawn of Jutice nei panni di Thomas Wayne? E poi, non tralasciamo il suo cameo in Jonah Hex e, soprattutto, la sua interpretazione del leader del gruppo di "Perdenti" nel già citato The Losers.

E voi, cosa ne pensate? Quali di questi ruoli o cinecomic avete amato di più? Fateci sapere nei commenti.

Quanto è interessante?
1