Chiusura Disney World e Disneyland: la House of Mouse perderà miliardi?

Chiusura Disney World e Disneyland: la House of Mouse perderà miliardi?
INFORMAZIONI FILM
di

Continuano ad arrivare brutte notizie da casa Disney, che con la chiusura tempo indeterminato dei suoi parchi a tema rischi un ulteriore crollo del suo patrimonio, probabilmente di miliardi di dollari.

Per la casa dei sogni questo 2020 si sta trasformando in un vero e proprio incubo e dopo la messa in pausa delle sue più importanti produzioni serializzate su Disney+, il posticipo degli attesissimi film Marvel e non, adesso deve fare i conti con un'altra tragica conseguenza del CroronaVirus.

La settimana scorsa i resort ed i parchi a tema di Walt Disney hanno chiuso i loro cancelli fino a data da destinarsi, annunciando che non prenderanno nuove prenotazioni prima del prossimo giugno.

Alcune recenti analisi avevano stimato che la perdita giornaliera dei Disney World e Disneyland, sei in tutto il mondo, sarebbe costato al'azienda dai $20 ai $30 milioni di dollari al giorno, ma adesso previsioni ben più catastrofiche sono alle porte.

Oltre agli (stimati) $1.4 miliardi persi durante ogni mese di chiusura, gli analisti guardano già oltre il periodo di crisi, a quando tutto il mondo sarà tornato alla "normalità": con la crisi economica che incombe sulle casse di ogni Nazione e il gran numero di persone che stanno soffrendo questo delicato momento, l'ipotesi che alla riapertura i parchi siano affollati come un tempo è decisamente remota.

Tra la chiusura forzata e l'inevitabile recessione che arriverà nei prossimi mesi, la sembra che la House of Mouse debba prepararsi a perdere almeno $3.4 miliardi. E solo per i parchi a tema.

La quarantena forzata ha sicuramente contribuito al successo della neonata piattaforma Disney+, ma nonostante il boom di download l'azienda non uscirà indenne da questi mesi di crisi, tanto che persino gli esecutivi Bob Iger e Bob Chapek hanno tagliato i propri stipendi.

Quanto è interessante?
3