Child's Play: il creatore di Chucky ha rifiutato di produrre il remake

Child's Play: il creatore di Chucky ha rifiutato di produrre il remake
INFORMAZIONI FILM
di

Il creatore originale di Chucky, Don Mancini, non è mai stato entusiasta del remake ad opera di MGM, essendo tuttora coinvolto in altri progetti incentrati sulla bambola assassina. Ospite al podcast Post Mortem, Mancini ha espresso nuovamente il suo disappunto, confermando di aver addirittura rifiutato il ruolo di produttore esecutivo nel film.

"MGM detiene i diritti del primo film, quindi ne faranno un reboot" ha detto Mancini. "Hanno chiesto a me e al produttore David Kirschner se volessimo esserne i produttori esecutivi. Abbiamo risposto no grazie, perché dobbiamo pensare ai nostri affari con Chucky. Ovviamente i miei sentimenti sono stati feriti. Sai, ho fatto solamente due film... e perdonatemi se vi sembro sulla difensiva, ma entrambi hanno raggiunto l'83% su Rotten Tomatoes. Anche se non sono stati distribuiti al cinema, sono stati comunque apprezzati. E ho creato il personaggio e mi sono occupato del franchise per tre fottuti decenni."

Non sono molto felici del remake neanche il produttore David Kirschner e l'attore Brad Dourif, l'interprete vocale dello spietato Chucky. Tra le varie ragioni per cui il trio non è convinto del remake, la più importante è sicuramente il progetto della serie TV che farà parte della continuity principale della saga. Con l'ultimo film, Il culto di Chuky, Mancini ha programmato nuove idee per portare avanti la storia della Bambola Assassina, e un remake della prima pellicola non sembrerebbe essere l'ideale per le intenzioni del regista.

FONTE: SR
Quanto è interessante?
2

Le migliori offerte per i tuoi Regali di Natale 2018: videogiochi, console, hi-tech, smartphone, PC Gaming, TV 4K e tanto altri altri prodotti a prezzo scontato su Amazon, per un Natale da sogno a piccoli prezzi.