Marvel

Chi è Zeus nei fumetti Marvel? Scopriamo il dio di Russell Crowe in Thor Love & Thunder

Chi è Zeus nei fumetti Marvel? Scopriamo il dio di Russell Crowe in Thor Love & Thunder
di

Come confermato dal trailer di Thor Love & Thunder pubblicato ieri, quest'estate Russell Crowe debutterà nel MCU nel ruolo di Zeus, padre di tutti gli dei nella mitologia greca nonché dio dei fulmini e delle saette, lo stesso elemento padroneggiato da Thor, il figlio di Odino.

La sua presenza nel film di Taika Waititi segnerà l'ingresso della mitologia greca nel MCU, con personaggi che fanno parte del canone Marvel Comics da tantissimi anni: Zeus è addirittura più vecchio della Marvel stessa, dato che è apparso per la prima volta sulle pagine di "Venere", un titolo di genere romantico pubblicato dalla Timely Comics, casa editrice destinata a diventare successivamente 'Marvel'.

Lo Zeus della Timely, e poi di conseguenza quello della Marvel Comics, segue ampiamente la biografia della sua controparte della mitologia greca, sebbene il Multiverso Marvel descrive le divinità come dei potenti extraterrestri: la prima volta che Zeus e Thor si sono incontrati, il dio greco interruppe una lotta tra il figlio di Odino ed Ercole, e da allora il personaggio interpretato da Russell Crowe ha avuto un ruolo ricorrente nelle pubblicazioni della Marvel Comics.

Non è chiaro quanto sarà ampio il ruolo di Russell Crowe in Thor Love & Thunder, ma sarebbe azzardato considerarlo troppo esteso: ricordiamo, del resto, che il villain del film, Gorr, è soprannominato non a caso 'macellatore di dei', ed è opinione diffusa tra gli appassionati della saga Marvel che Russell Crowe sarà una delle vittime dell'inquietante supercattivo interpretato da Christian Bale. Voi cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti.

Per altre letture, scoprite quale attesissimo personaggio ritornerà in Thor Love & Thunder: non lo avete visto nel trailer, ma il nome della star che lo interpreta è inserito nel poster ufficiale del film! La data d'uscita del prossimo capitolo di Thor, lo ricordiamo, è fissata per il 6 luglio prossimo.

Quanto è interessante?
3