Chi era Joe D'Amato? Scoprite il leggendario regista osannato da Nicolas Winding Refn

Chi era Joe D'Amato? Scoprite il leggendario regista osannato da Nicolas Winding Refn
INFORMAZIONI FILM
di

Il programma del Festival di Venezia 2021 è destinato ad espandersi grazie a Nicolas Winding Refn, col regista di Drive con Ryan Gosling che presenterà il documentario Inferno Rosso, sul leggendario Joe D'Amato.

Ma chi era Joe D'Amato? Ecco tutto quello che dovete sapere sul suo conto.

Nato Aristide Massaccesi, e conosciuto col nome d'arte Joe D'Amato, l'autore è considerato un regista di culto, eclettico e poliedrico, con la particolarità di essere noto in diversi paesi sparsi per il mondo per abilità diverse: in America è considerato un genio dell'horror a basso budget, in Francia lo hanno adorato come maestro dell'erotismo e in Italia - per giocare a rialzo - è considerato uno dei re del porno. Produttore, regista, autore, elettricista, operatore e anche direttore della fotografia, Joe D'Amato è stato un artista dai mille volti e pseudonimi che ha realizzato 'segretamente' centinaia di film in tantissimi generi diversi, dagli 'spaghetti western' al post-atomico, dall'eros al porno estremo, passando per l'horror sanguinolento.

"Raccontare Aristide Massaccesi", hanno affermato i registi del documentario Manlio Gomarasca e Massimiliano Zanin, "significa raccontare la storia del cinema italiano di genere, dallo spaghetti western, all'horror e persino al porno, ma anche la straordinaria vita di un uomo che ha sacrificato tutto per la sua grande ossessione: il cinema. Questa incredibile avventura è stata realizzata grazie agli interventi di registi cult italiani come Lamberto Bava, Ruggero Deodato, Alberto De Martino e internazionali quali Jess Franco ed Eli Roth, e soprattutto grazie all'impegno e alla passione di un grande autore come Nicolas Winding Refn". Lo stesso NWR ha dichiarato: "L'originalità si manifesta in molti modi. E che vi piaccia o no, Joe D'Amato è stato una supernova!".

Nel corso della sua carriera, Joe D'Amato ha lavorato sui set di diversi registi leggendari come Mario Soldati, Franco Rossi, Dino Risi, Mario Bava, René Clément, Roger Vadim e Vittorio De Sica, figurando addirittura come aiuto operatore ne Il disprezzo di Jean Luc Godard.

Quanto è interessante?
2